Notizie e aggiornamenti

sul mondo della nostra organizzazione

Quando il cibo diventa un’ispirazione: il viaggio nel giornalismo di Gabriele Eschenazi

Il 27 ottobre al Museo Diocesano di Milano si è tenuto il vernissage di “Art for Education”, la mostra del fotografo Maurizio Galimberti, accompagnato dall’aperitivo dello chef vegetariano Pietro Leemann, patron del ristorante Joia.
La serata è stata un vero e proprio successo ed è stata arricchita dalla presenza di due testimonial d’eccezione: Denis Curti, critico della fotografia, che ha intervistato Maurizio Galimberti e il giornalista Gabriele Eschenazi,che ha invece introdotto Pietro Leemann.

Conosciamo meglio Gabriele Eschenazi:
milanese, nato nel 1954, giornalista, autore di libri di storia e di un soggetto per una fiction Rai. Fin da giovane il cibo di qualità è stato per lui una “fissazione”: dieci anni fa ha inaugurato su Max una rubrica di gastronomia e dal 2012 lavora come libero professionista con l’idea di costruire nuovi progetti sul cibo e la sua cultura. Tra questi prende vita The Vegetarian Chance, iniziativa lanciata in collaborazione con Pietro Leemann e il suo ristorante Joia, con la prospettiva di far conoscere e diffondere il vegetarianesimo.

Alla mostra (27 ottobre – 10 novembre) è abbinato il biglietto della lotteria che permetterà di vincere le undici “piccole opere” o un Instant Polaroid Portrait, donate da Galimberti a Italian Friends of TCF per raccogliere fondi a favore delle scuole in Pakistan. I biglietti si possono acquistare sul nostro sito. I proventi della lotteria saranno destinati alla scuola del villaggio di Nathoki, che la nostra associazione sostiene dal 2012.