Notizie e aggiornamenti

sul mondo della nostra organizzazione

Karachi Literature Festival 2016

Dal 5 al 7 febbraio si terrà fra Karachi e Islamabad il Karachi Literature Festival,Karachi Lit. Festival che radunerà nelle due città pakistane centinaia di scrittori, poeti, artisti e critici per tre giorni di letture, spettacoli, performance e tavole rotonde intorno alla letteratura. Il successo dell’iniziativa è dimostrato dalla crescita esponenziale del pubblico, passato dai 5.000 partecipanti del 2010 ai 70.000 dell’edizione 2014. Il KLF ha anche dato il via a una serie di altri eventi letterari, tra cui il Children’s Literature Festival (CLF) nel 2011, il Lahore e l’Islamabad Literature Festival (LLF, ILF), lanciati nel 2013 e il Teachers’ Literature Festival (TLF) nel 2014. L’audience crescente e l’impatto di questi seguitissimi incontri letterari confermano il grande anelito di cultura in Pakistan, e come l’energia positiva di libri e poesia possa essere uno scudo contro la violenza. I festival sono aperti a tutti, sono gratuiti, gli autori rappresentano vari generi letterari, diverse lingue e nazionalità. Tra i grandi sponsor delle manifestazioni ci sono i consolati tedesco, francese e italiano. Hanif Kureishi, ritenuto dal Times uno fra i più grandi scrittori inglesi dal 1945, di padre pakistano e madre inglese, ha ricordato in un’intervista che è ritornato a Karachi, dopo 25 anni, proprio per partecipare al KLF del 2012.

Ameena SaiyidIl KLF e l’ILF sono diretti da Ameena Saiyid, fondatrice insieme a Asif Farrukhi dei festival e gli eventi sono sostenuti dalla casa editrice Oxford University Press. L’OUP, fondata nel 1952, è un dipartimento della Oxford University e negli anni ha fortemente contribuito alla pubblicazione di libri di testo scolastici e alla diffusione della cultura in Pakistan. Ameena Saiyid debutta la sua carriera nel 1979 presso l’OUP, fonda nel 1986 la sua casa editrice e da allora ha moltiplicato le iniziative per la diffusione dei libri e della cultura. Diventata direttrice dell’Oxford University Press nel 1988, è oggi la prima donna pakistana al vertice di una multinazionale. Nel 2005 è stata insignita dell’Order of British Empire in riconoscimento del suo impegno per i diritti delle donne, l’educazione, la cultura e le relazioni anglo-pakistane. Nel 2010 è stata eletta Presidente della Overseas Investors Chamber of Commerce and Industry e nel 2013 insignita Chevalier de l’Ordre des Arts et des Lettres per il suo contributo alle Arti e alla Letteratura.

Per le allieve di TCF, e non solo, un esempio da seguire ……

Vedi: www.karachiliteraturefestival.org

Per conoscere il programma del festival: scarica il PDF

Articolo a cura di: Laura Recordati