Notizie e aggiornamenti

sul mondo della nostra organizzazione

Maurizio Galimberti, il re della Polaroid

Questo 27 ottobre dalle 18h30 nella splendida cornice del Museo Diocesano, si terrà l’atteso vernissage della mostra del fotografo Maurizio Galimberti, accompagnato dall’aperitivo dello chef vegetariano Pietro Leemann, patron del ristorante Joia.
Scopriamo insieme il carismatico personaggio di Maurizio Galimberti.

Maurizio Galimberti nasce a Como nel 1956. Oggi vive e lavora a Milano.
Dal 1983 si focalizza in modo radicale e definitivo sulla Polaroid.
Nel 1991 inizia la collaborazione con Polaroid Italia, di cui diventa testimonial ufficiale realizzando il volume Polaroid Pro Art (1995), un vero oggetto di culto per gli appassionati di polaroid integrale. E’ quindi nominato “Instant Artist” ed è ideatore della “Polaroid Collection Italiana”.
Nel 1992 ottiene il prestigioso “Gran Prix Kodak Pubblicità Italia”.
Continua la sua ricerca con Polaroid e reinventa la tecnica del “Mosaico Fotografico” che inizialmente adatta ai ritratti, i più famosi sono quelli di personalità del mondo del cinema, dell’arte e della cultura. Questa tecnica viene adattata per ritrarre non solo volti, ma anche paesaggi, architetture e città.
Nel 2003 dedica il suo lavoro alla realizzazione del volume Viaggio in Italia, a cura di Denis Curti, un racconto di luoghi del nostro paese.
E’ protagonista di documentari e mostre e nel corso della sua carriera hanno scritto per lui critici e personaggi della cultura contemporanea. Tiene regolarmente workshop e lezioni di fotografia creativa nelle più importanti manifestazioni di settore.

Vieni anche tu a scoprire il mondo della fotografia e a gustare un ottimo aperitivo vegetariano!
Ti aspettiamo giovedì 27 ottobre 2016, dalle ore 18.30 al Museo Diocesano di Milano, in corso di Porta Ticinese 95! Per informazioni e prenotazioni, prego inviare una mail a admin@italianfriends-tcf.org.

Alla mostra di Maurizio Galimberti è abbinato il biglietto della lotteria che permetterà di vincere una delle opere donate dal Maestro a Italian Friends of TCF, per raccogliere fondi a favore delle scuole in Pakistan. I biglietti si possono acquistare durante la serata e sul nostro sito. I proventi della lotteria saranno destinati alla scuola del villaggio di Nathoki, che la nostra associazione sostiene dal 2012.