Notizie e aggiornamenti

sul mondo della nostra organizzazione

Premio Schwab Foundation 2015 a Mushtaq Chhapra per The Citizens Foundation

The Citizens Foundation (TCF) ha ricevuto un importante riconoscimento internazionale dalla Schwab Foundation, che ha attribuito a Mushtaq Chhapra il premio di Social Entrepreneur of the Year 2015. Il premio viene assegnato alle migliori imprese del terzo settore dell’anno, il cui operato ha un forte impatto a livello globale. Organizzazioni che perseguono con un approccio innovativo obiettivi sociali in diversi ambiti, tra cui l’educazione. Schwab Foundation lavora a stretto contatto con il World Economic Forum per permettere agli imprenditori del terzo settore di essere coinvolti sempre più nello sviluppo di politiche regionali e internazionali.

Per il 2015 Schwab Foundation ha selezionato  33 imprenditori, tra cui il Presidente di TCF Mushtaq Chhapra, a cui viene riconosciuto il ruolo di organizzazione leader in Pakistan nel campo dell’istruzione di qualità per i più svantaggiati. Il modello TCF è progettato per garantire che i bambini e in particolare le bambine delle comunità più svantaggiate possano accedere a un’istruzione di qualità, in termini economici, materiali e socio-culturali. TCF  vanta il più ampio network di scuole mai realizzato in Pakistan(1060 unità al 2014), con strutture create ad hoc per i più poveri del Paese, e con un tasso di iscrizione femminile pari a quasi il 50%. Il modello messo a punto da TCF è replicabile in virtù dell’approccio attuato che considera specificità del territorio, caratteristiche socio-culturali, problematiche e punti di forza delle aree di intervento.

La possibilità di partecipare alla progettazione delle politiche consentirà  a TCF -citando le parole del suo presidente  Mushtaq Chaapra- di diffondere il nostro modello in tutto il paese. “Ogni volta che vedo un sorriso di una bambina di TCF, la luce nei suoi occhi e la sua voglia di alzare la mano e rispondere all’insegnante, o una madre con un’espressione di orgoglio, mi rendo conto che questa è la strada giusta e mi riempio di speranza per questo bellissimo Paese e i suoi meritevoli bambini”. (Per saperne di più clicca qui)

Un premio autorevole che si aggiunge agli altri numerosi riconoscimenti internazionali (come il prestigioso premio Skoll) e che incoraggia sempre più TCF e i suoi sostenitori a proseguire nell’impegno per un’educazione di qualità e per tutti, superando discriminazioni e privilegi.

A cura di: Margherita di Clemente