Notizie e aggiornamenti

sul mondo della nostra organizzazione
programma di alfabetizzazione - IFTC - front

Programma di alfabetizzazione Aagahi

Programma di alfabetizzazione Aagahi: migliorare la vita delle donne grazie all’alfabetizzazione

Qui la versione originale in inglese dell’articolo di Usman Mujtaba.

Il programma Aagahi è stato avviato da TCF nel 2005 nel tentativo di impartire competenze di base di alfabetizzazione e calcolo ai membri delle famiglie degli studenti TCF, in particolare alle loro madri.

Programma di alfabetizzazione in Pakistan: Aagahi di TCF

Appena fuori Mauripur Road, a Karachi, a due passi dal campus Cowasjee di TCF, si trova Machar Colony, una baraccopoli tentacolare abbandonata a se stessa.

Machar Colony

Il nome della comunità deriva dalla professione della maggioranza dei suoi poveri abitanti, che si guadagnano da vivere come pescatori (Machar deriva dalla parola urdu per pescatore, Machera).

Molti altri lavorano a chiamata nelle fabbriche locali di confezionamento di gamberetti, di solito per una miseria.

Mentre ci si fa strada attraverso la baraccopoli e le sue strette viuzze sterrate, si è fiancheggiati da spazzatura su ogni lato, mentre l’odore di pesce marcio assalta i sensi.

Bambini e ragazzi disoccupati vagano svogliatamente sulle strade fatiscenti. Ma una casa, appartenente a una donna della comunità, presenta uno spettacolo improbabile. Lì un gruppo di donne studia sui libri, legge, apprende e si impegna in discussioni animate.

È uno dei centri “Aagahi”, il programma di alfabetizzazione per adulti di TCF.

Aagahi

Queste donne sono alcuni degli studenti e delle responsabili del programma e la loro spinta a imparare è molto più grande della miriade di sfide che affrontano nella loro vita quotidiana.

Aagahi è stato avviato da TCF nel 2005 nel tentativo di impartire competenze di alfabetizzazione di base e di calcolo alle donne delle comunità.

L’obiettivo alla base di Aagahi è quello di fornire un’esperienza di apprendimento a queste donne che svolgono un ruolo enorme nella realizzazione femminile, aiutandole a prendere decisioni più indipendenti e informate.

Inoltre, le madri possono essere direttamente coinvolte nei progressi scolastici dei loro figli.

Il programma si è ora evoluto in un percorso per ragazze e donne provenienti da comunità svantaggiate per imparare a leggere e scrivere fuori dalla scuola.

A oggi, ne hanno beneficiato 64.400 studenti in tutto il Pakistan.

Nella Machar Colony e altrove nel Paese, Aagahi sta aiutando a cambiare la vita di donne coraggiose e resilienti che si destreggiano tra lavoro, educazione e responsabilità domestiche, ma rimangono impegnate a imparare e migliorare se stesse.

La maggior parte di queste donne aiuta le proprie famiglie nell’industria locale dei gamberetti.

” Mio marito rimane in mare per settimane e settimane. Ogni mattina, dopo aver mandato i miei figli a scuola, mi dirigo verso la fabbrica locale per sgusciare i gamberetti “, dice Shaheena Ramzan, una delle allieve Aagahi.

Il più delle volte, si dedica allo studio subito dopo il lavoro. ” È una lotta, ma ne vale la pena. Una volta, ho dovuto portare mio figlio per un controllo presso la clinica e non ho potuto nemmeno leggere il numero di chiamata che mi è stato rilasciato. Fu un campanello d’allarme per me. ”

Oggi Shaheena ha imparato non solo a leggere e scrivere, ma a compilare liste della spesa e a fare il bilancio di base per la famiglia.

L’esperienza di Shaheena è simile a quella delle sue compagne di studio, che raccontano tutte con grande orgoglio storie di progressi e risultati raggiunti.

Asma Muhammad, una delle insegnanti associati al programma Aagahi nella zona, ritiene che il programma produca un impatto che cambia la vita nella comunità.

” Lentamente e gradualmente, si vede come queste donne stiano migliorando la qualità di vita nelle loro famiglie. Le studentesse sono ora in grado di aiutare i figli a fare i compiti e a interagire con gli insegnanti ” dice Asma.

Bazgha Noor Muhammad lavora come Program Monitor per l’area ed è responsabile per il rilevamento delle presenze e per assicurare che gli obiettivi di apprendimento siano raggiunti.

” Le sessioni Aagahi sono condotte sia presso le scuole TCF sia presso centri indipendenti all’interno della comunità “, afferma Bazgha.

” Mentre il preside supervisiona gli affari a scuola, sono responsabile di assicurare che il programma funzioni senza problemi nei centri comunitari. È un ruolo molto appagante. Le partecipanti sono motivatissime ​​e stanno ottenendo grandi risultati. Sono contenta di far parte di questa loro esperienza. ”

Mentre la sessione giornaliera di studio finisce, Shaheena esce con le sue compagne per andare a lavorare a casa. La sicurezza del loro passo sfida l’asprezza di quanto le circonda.

Per queste donne la vita quotidiana può essere una lotta, ma hanno piena fiducia nel fatto che la conoscenza che stanno acquisendo cambierà le loro vite e quelle delle loro famiglie.

Sostieni TCF e il programma Aagahi.

programma di alfabetizzazione - IFTC